TRASPORTI TUA GRATIS PER I PROFUGHI DELL’UCRAINA

I profughi provenienti dall’Ucraina possono viaggiare gratuitamente sui mezzi del trasporto pubblico locale su gomma e ferro in Abruzzo. Lo stabilisce l’ordine di servizio numero 163/2022 della Tua, l’azienda unica del trasporto regionale, che ha così recepito, “con efficacia immediata”, quanto diposto dall’ordinanza numero 1 del 15 aprile scorso firmata dal governatore dell’Abruzzo, Marco Marsilio.”Ai fini della verifica dei titoli di viaggio – si legge nell’ordine di servizio – è sufficiente che i profughi ucraini esibiscano un valido documento e uno dei seguenti ulteriori documenti: tessera Stp (Straniero temporaneamente presente) rilasciata dalla Asl in data successiva al 24.02.2022; ricevuta relativa al rilascio del permesso di soggiorno per protezione temporeanea ex art. 20 del Testo unico dell’Immigrazione (Tui); permesso di soggiorno per protezione temporanea ex art. 20 del Tui”.”Gli incaricati alla verifica – prosegue il documento – dovranno per il momento annotare sul rapporto di verifica il numero di passeggeri ucraini riscontrati a bordo e, con successiva disposizione, verranno precisate modalità di riscontro più puntuali”.