LA PRECISAZIONE DELL’ARCICONFRATERNITA TRINITARIA SUL PRESUNTO POSITIVO IN PROCESSIONE

 II Consiglio Direttivo dell’Arciconfraternita della Santissima Triniti,in merito a quanto riportato da una testata giornalistica locale sulla presunta partecipazione di un corista positivo alla Processione del Venerdi Santo,vuole precisare quanto segue. Nessuna persona risultata positiva al Covid-19 ha preso parte alla Processione tra le fila del Coro.Alcune delle positività riscontrate nei tamponi antigenici di giovedi,sono state smentite dai successivi test molecolari svolti da ASLI permettendo cosi ai cantori in questione di partecipare alla Processione. Spiace quindi dover constatare come,probabilmente per informazioni incomplete,possa scendere un’ombra su una manifestazione che è stata realizzata con serieti e impegno per restituire alla Città di Sulmona e a tutto il comprensorio le sue tradizionali manifestazioni Pasquali,nel pieno rispetto delle regole e del protocollo di sicurezza concordato con le autoriti.Con la certezza di aver fatto chiarezza sulla vicenda,il Consiglio Direttivo coglie l’occasione per ringraziare ancora una volta tutte le Autorità religiose,civili,militari,sanitarie e tutti i volontari che hanno messo a disposizione le loro competenze e il loro impegno.Un grazie agli organi di stampa e ai fotografi che con professionalita hanno raccontato P’inizio di una nuova storia con testi e immagini indimenticabili.Un particolare ringraziamento va infine, ma non certo per ultima,alla Cittadinanza tutta per l’affetto mostrato in queste settimane di preparazione e per la grande partecipazione alla Processione nel rispetto delle ordinanze emesse dalle Autorità.