LA PASKA IN SOLIDARIETA’ CON L’UCRAINA NELLA MESSA DEL GIOVEDI SANTO

Alla memoria dell’Ultima Cena e dell’istituzione dell’Eucarestia la comunità parrocchiale di San Francesco della Scarpa ha associato un pensiero di solidarietà con il popolo dell’Ucraina. Durante la messa solenne, celebrata stasera dal parroco don Gilberto Uscategui e dopo la lavanda dei piedi, rito compiuto con i confratelli trinitari nel loro saio rosso, al momento dell’offertorio ai piedi dell’altare è stato deposto un cesto con la paska. La paska è un pane dolce tipico dell’Ucraina e assai diffuso nei Paesi di religione ortodossa o con legami culturali con le tradizioni dell’antico impero bizantino. A conclusione della celebrazione della santa messa la paska è stata data con offerte ai presenti e il ricavato devoluto in solidarietà con gli ucraini, per le loro necessità.