INCOMPATIBILITA’ PER VICE SINDACO E ASSESSORE, L’OPPOSIZIONE CHIEDE CHIAREZZA

Esisterebbero motivi di incompatibilità per due assessori comunali, il vice sindaco Franco Casciani e Catia Di Nisio, in relazione alla loro attività professionale. A sostenerlo sono i consiglieri comunali della minoranza, Salvatore Zavarella, Andrea Gerosolimo, Franco Di Rocco e Vittorio Masci. E’ a tale scopo che gli stessi consiglieri hanno formalizzato la richiesta di accesso agli atti per acquisire copia delle dichiarazioni di rinuncia all’attività professionale rese dagli stessi assessori, ai sensi delle disposizioni normative previste dalla legge 267 del 2000. Secondo iquattro consiglieri di opposizione quelle dichiarazioni potrebbero anche non escludere motivi di incompatibilità. E comunque sia la loro posizione al riguardo sarà portata all’attenzione e all’esame della prossima seduta consiliare. All’iniziativa non hanno aderito i consiglieri Antonietta La Porta e Luigi Santilli, quest’ultimo parrebbe peraltro in marcia di avvicinamento alla maggioranza.

3 pensieri su “INCOMPATIBILITA’ PER VICE SINDACO E ASSESSORE, L’OPPOSIZIONE CHIEDE CHIAREZZA

  • 14 Aprile 2022 in 02:56
    Permalink

    COMMISSARIO SUBITO È PER SEMPRE!

  • 14 Aprile 2022 in 02:54
    Permalink

    Una amministrazione PD, solo PD, che occupa tutte le posizioni per controllare la città. Ma non era meglio Gerosolimo? E che dire della sindaca Casini? Meglio molto meglio dei nipoti dei bolscevichi!

  • 14 Aprile 2022 in 00:02
    Permalink

    Si stanno ponendo una incompatibilità di due assessori….ma nn vedono che è tutta una amministrazione che nn è in regola…nn funziona…quindi ..una contestazione che è quasi irrilevante su tutto quello che nn funziona…

I commenti sono chiusi