ALLA ZES ABRUZZO DESTINATI 63 MILIONI DI EURO

Sono 63 i milioni di euro destinati alla zes Abruzzo. Oggi all’Aquila è stato sottoscritto un accordo tra il Comando regionale della Guardia di Finanza ed il Commissario straordinario di Governo della Zona economica speciale, nella quale è inserita anche Sulmona. Ad apporre la loro firma il Comandante Regionale Abruzzo, il generale Gianluigi D’Alfonso e il professor Mauro Miccio Commissario Straordinario del Governo per la Z.E.S. Abruzzo. In Abruzzo la Zes è stata istituita nel luglio del 2020. Il Pnrr ha destinato ingenti risorse per gli investimenti infrastrutturali volti ad assicurare un adeguato sviluppo dei collegamenti delle aree Zes con la rete nazionale dei trasporti, la digitalizzazione e il potenziamento della logistica, urbanizzazioni Green ed efficientamento energetico ed ambientale nelle aree retroportuali e nelle aree industriali appartenenti alla Zes, al fine di rendere efficace la loro attuazione. La Guardia di Finanza, che ha competenze di polizia economica finanziaria per la tutela della spesa pubblica, dovrà vigilia de affinché le cose vengano fatte in modo trasparente e nella legalità. Considerato il rischio di infiltrazioni della criminalità nell’uso dei finanziamenti pubblici e di quelli destinati al Pnrr e al fondo complementare la collaborazione è essenziale per la prevenzione, ricerca e repressione delle frodi e degli illeciti finanzieri perpetrati ai danni di queste risorse, a tutela di cittadini imprese e dell’Unione Europea. Il protocollo ha la durata di 5 anni.

Un pensiero su “ALLA ZES ABRUZZO DESTINATI 63 MILIONI DI EURO

  • 12 Aprile 2022 in 13:58
    Permalink

    Peccato che Sulmona e hinterland facciano sempre la figura della “c”enerentola negli interventi e nei finanziamenti e poi ci si chiede perché siamo sempre in coda a tutti e sempre più staccati…
    Tanto poi ci sono gli “osservatori” del nulla, che nulla faranno!!!

I commenti sono chiusi