VALLE PELIGNA, NON BASTA LA RETE DI PAVLOVSKIS: SCONFITTA DI MISURA A TORNIMPARTE

La Valle Peligna torna dalla trasferta di Tornimparte con una sconfitta di misura per 2-1 nella gara della quartultima giornata di ritorno del girone A di Promozione. Dopo l’incoraggiante vittoria contro il Tagliacozzo, i ragazzi di Scimia cedono l’intera posta in palio agli aquilani nello scontro diretto per la salvezza. Per i locali è stata decisiva la doppietta di Fasciocco a fine primo tempo e ad inizio ripresa. La Valle Peligna alla mezz’ora del secondo tempo riapre il match con una punizione da 30 metri del lettone Pavlovskis. Nei minuti finali i peligni si gettano in avanti senza, però, riuscire a pareggiare. Il Tornimparte sale a 18 punti mentre la Valle Peligna, che resta penultima a quota 15, sabato prossima dovrà cercare di tornare al successo nella sfida casalinga contro il Piano Della Lente.

TORNIMPARTE: Loporcaro, Mohammed, Brentegani (20′ pt Ronconi), Andreassi, Miocchi M., Di Battista, Miocchi A. (25′ st Di Tommaso), Cicchetti, Fasciocco, Di Marzio, Rovo. A disposizione Bafile, Benedetti, Parisi, Carducci, Parente, Civic, Cuka. Allenatore Napoli.

VALLE PELIGNA: Parente, Sciaravalle, Pignatelli, Cuccurullo (1′ st Sinni), Murazzo (1′ st Fallavollita A.), Di Giannantonio G., Silvestri, Pavlovskis, Zoccoli, Pizzola, Di Giannantonio L.. A disposizione Fallavollita L., Luzzi, Colaiacovo. Allenatore Scimia.

Arbitro: Di Caro di Chieti:

Reti: 40′ pt e 7′ st Fasciocco, 33′ st Pavlovskis.