IL CICLISTA CEKO ADAM SEEMAN VINCE LA CORSA DI SANDRO A GUARDIA VOMANO

Larghi consensi e meritati applausi sono stati tributati, da un pubblico numeroso e partecipe, all’indirizzo dei bravi e valorosi ragazzi della categoria juniores che hanno dato vita alla Corsa di Sandro in occasione del debutto stagionale sulle strade d’Abruzzo. Con partenza e arrivo a Guardia Vomano, alle porte di Notaresco, ad aggiudicarsi la prima edizione in ricordo del compianto Sandro Saccomandi (pilastro della storica SS Notaresco), è stato l’atleta della Repubblica Ceca Adam Seeman.

IL VINCITORE ALL’ARRIVO

In forza alla formazione campana della Cps Professional Team, con un prepotente allungo avviato all’ultimo chilometro, il ceko Seeman è riuscito a contenere la reazione dei diretti rivali con lo slovacco Tomas Sivok (Team Franco Ballerini) al secondo posto e il colombiano Johan Tabares Alzate (Forno Pioppi) al terzo.

Magistralmente organizzata dalla Vomano Bike Marta Bastianelli di Adriano De Patre e dalla Parmegiani Managment di Pasquale Parmegiani, sono stati 133 gli atleti della categoria juniores a vivacizzare la gara d’esordio del calendario ciclistico sotto l’egida della Federciclismo Abruzzo.

Con un vantaggio massimo di 1’30”, durante la percorrenza dei cinque giri pianeggianti tra Caselnuovo Vomano e Stampalone, la lunga fuga di Giovanni Apuzzo (Cps Professional Team) e Francesco Pio Borrelli (Team Bike Terenzi) è stata riassorbita dai contrattaccanti con il campione regionale FCI Abruzzo in carica Federico Di Mauro (Gulp! Pool Val Vibrata), Saverio Russo (Cps Professional Team), Angelo Colaiemma (Pro.Gi.T Cycling Team), Luca Amadio (Unipolglass Centri Cristalli Auto), Andrea Casconi (Team Logistica Ambientale), Nicolò Di Giacomo (Vini Fantini Sportur Freebike), Simone Camelo (Team Coratti) e David Rosoriu (Team Bike Terenzi).

UNA FASE DELLA GARA

Con la fusione tra i due battistrada e i contrattaccanti, il gruppo è ritornato compatto e negli ultimi 1000 metri dell’anello finale di 4,4 chilometri per tornare al traguardo in ascesa di Guardia Vomano, Seeman ha compiuto il suo personale capolavoro staccando di ruota i diretti avversari.

A premiare sul podio i primi tre arrivati la pluricampionessa italiana-europea-mondiale Marta Bastianelli insieme ai rappresentanti dell’amministrazione comunale di Notaresco.

ORDINE D’ARRIVO LA CORSA DI SANDRO

1° Adam Seeman (Cps Professional Team) 88,1 km in 2.09’00” media 40,977 km/h

2° Tomas Sivok (Team Franco Ballerini)

3° Sebastian Johan Tabares Alzate (Forno Pioppi)

4° Vincenzo Gargano (Cambike)

5° Edoardo Rulli ( Forno Pioppi)

6° Federico Minori (Team Logistica Ambientale)

7° Alberto Lucidi (Asd Team Bike Terenzi)

8° Daniele Chinappi (Multicar Amaru’ – Equipe Sicilia)

9° Michael Carletti (Unipolglass Centri Cristalli Auto)

10° Diego Bracalente (Scap Trodica di Morrovalle)

11° Gianmarco Vicini (Team Coratti)

12° Federico Di Mauro (Gulp! Pool Val Vibrata)

13° Francesco Menghini (Op Bike – Pedale Rossoblu Truentum)

14° Francesco Vignini (UC Foligno)

15° Angelo D’orazio (Vini Fantini-Sportur-Free Bike)

16° Andrea Casconi (Team Logistica Ambientale)

17° Mattia Maioli (Team Franco Ballerini)

18° Federico Ferranti (Op Bike – Pedale Rossoblu Truentum)

19° Gerardino Rosario Di Biasi (Cambike)

20° Matteo Valentini (Unipolglass Centri Cristalli Auto)

21° Anthoni Silenzi (Op Bike – Pedale Rossoblu Truentum)

22° Nicolo’ Di Giacomo (Vini Fantini-Sportur-Free Bike

23° Michele Coccia (Cps Professional Team)

24° Matteo Bennati (UC Foligno)

25° Andrea Rocchetti (Pro.Gi.T. Cycling Team)

26° Jacopo Gioia (Unipolglass Centri Cristalli Auto)

27° Ivan Carrer (Team Bike Terenzi)

28° Andrea Mearelli (Team Logistica Ambientale)

29° Valerio Pavia (Team Coratti)

30° Luca Maccaferri (Unipolglass Centri Cristalli Auto)

31° Vittorio Friggi (Gubbio Ciclismo Mocaiana)

32° Elia Basile (Multicar Amaru’ – Equipe Sicilia)

33° Michele Depalma (Team Bike Terenzi)

34° Gabriele Cosma Rausa (Pro.Gi.T. Cycling Team)

35° Antonio Carile (Team Logistica Ambientale)

36° Saverio Russo (Cps Professional Team)

37° Davide Novelli (Scap Trodica di Morrovalle)

38° Eros Cancedda (Team Bike Terenzi)

39° Ciro Nocerino (Scap Trodica Di Morrovalle)

40° David Rosioru (Team Bike Terenzi)

41° Angelo Colaiemma (Pro.Gi.T. Cycling Team)

42° Oscar Brunetti (Cps Professional Team)

43° Andrea Tassi (Team Coratti)

44° Fabiano Faieta (Team Coratti)

45° Patrick Vanacore (Cambike)

46° Edoardo Luce (Gulp! Pool Val Vibrata)

47° Matteo Bandoni (UC Foligno)

48° Simone Terzini (Lineaorobike Avezzano)

49° Davide De Giorgi (Pro.Gi.T. Cycling Team)

50° Errico Di Cocco (Team Coratti)

 Credit fotografico Rocco Ciancaglione per conto di Vomano Bike-Marta Bastianelli