LADRI IN AZIONE NELLE CAMPAGNE, RUBANO ATTREZZI E CENTINAIA DI LITRI DI GASOLIO

Con l’arrivo della primavera e con i campi da curare e da sistemare tornano anche i ladri cosiddetti di “campagna”. La scorsa notte i malviventi hanno visitato fatto visita a  tre depositi agricoli, nelle campagne di Raiano nei pressi dell’ex Resort delle Terme. All’appello manicano motoseghe, decespugliatori, motozappe e tanti litri di gasolio custoditi in una cisterna, per un valore stimato in oltre 4 mila euro. Sul furto stanno indagando I carabinieri della stazione di Raiano, i quali dopo essere stati allertati dagli agricoltori presi di mira, hanno eseguito i sopralluoghi alla ricerca di indizi e prove utili alle indagini. “Mi hanno letteralmente svuotato la cisterna della nafta. Quattro ettolitri rubati che servivano per i mezzi da lavoro. E con il prezzo attuale del gasolio si tratta di un piccolo tesoretto che è volato via”, denuncia uno degli agricoltori derubati che ancora non si dà pace per la particolare incursione dei ladri.

I commenti sono chiusi