IL CAMPIONE DEL MONDO DI BOX JOHN RUIZ IN VISITA A SULMONA: “CITTA’ STUPENDA, CI TORNERO’”

Personaggi famosi dello spettacolo, dello sport e della politica che dagli Stati Uniti arrivano a Sulmona per conoscere le bellezze della città e del territorio. In questi giorni è infatti ospite in città John Ruiz, il pugile statunitense di origini portoricane che per ben tre volte è stato campione mondiale dei massimi. La visita a Sulmona dell’ex campione del mondo, che ha combattuto e vinto contro i pugili più famosi come Evander Holyfield, è stata favorita dal celebre chef italoamericano Filippo Frattaroli e dal famoso avvocato statunitense Anthony Cardinale, quest’ultimo difensore negli anni ‘90 di famigerati boss americani come John Gotti e innamorato di Sulmona e dell’Abruzzo a tal punto da comprarsi una casa lungo corso Ovidio.

John Ruiz

Jonh Ruiz è arrivato la settimana scorsa insieme alla moglie e al figlio 15enne ed è ospite del B&N Sei Stelle di Frattaroli. “Mi piace molto Sulmona, una città con tanti monumenti e con queste splendide montagne che la circondano”, afferma l’ex pugile, “per non parlare della cucina che ho imparato ad apprezzare moltissimo. Mia moglie è golosissima degli arrosticini e dei formaggi così buoni che non ho mai assaggiato da nessun’altra parte”. Nel corso della sua permanenza in Valle Peligna Ruiz, ha fatto visita anche all’azienda agricola di Nunzio Marcelli, trascorrendo una giornata con le pecore, immerso nel verde dell’Abruzzo interno. Ruiz è rimasto affascinato da Sulmona e dalla sua storia: “Mi dispiace non poter restare per la Settimana Santa”, conclude il campione di boxe, “mi hanno regalato un libro sui riti che si svolgono nel periodo di Pasqua a Sulmona e sono rimasto affascinato dalla grande forza religiosa che esprime questa città, ma anche dalla solennità delle tradizioni. Vorrà dire che sarà motivo affinché io possa tornare ancora in Abruzzo e in particolare a Sulmona per assistere a questi eventi”.

I commenti sono chiusi