MUORE FRANCO PAOLINI, IL MEDICO SULMONESE CHE AMAVA LA MUSICA

Lutto a Sulmona per la morte del medico Franco Paolini. Aveva 63 anni ed è deceduto oggi all’ospedale Santo Spirito di Pescara dove era ricoverato a causa di una malattia. Da luglio dello scorso anno prestava servizio come neurologo e allergologo all’ospedale San Francesco Caracciolo di Agnone. In precedenza aveva lavorato al centro medico Sciuba di Sulmona. Era impegnato anche nella Giostra Cavalleresca come attivista del Borgo Pacentrano e fin da giovanissimo è stato tra i cantori del Coro del Miserere nella processione del Venerdì Santo anche perché suo padre Armando, molto conosciuto in quanto edicolante nei portici di via De Nino, era un iscritto all’Arciconfraternita della Santissima Trinità. Negli anni ottanta fu tra gli animatori di alcune radio libere sulmonesi nelle quali curava approfondite trasmissioni di musica, in particolare jazz e pop, di cui era conoscitore appassionato. Inoltre era componente del gruppo musicale I Nottefonda, la cover band di Fabrizio De Andrè composta da medici-musicisti esibitasi anche a Sulmona, nel 2015 al teatro Caniglia ed al Soulkitchen nel 2016 e 2018. Viene ricordato come un tipo riservato che, però, amava fare del bene al prossimo. I funerali di Franco Paolini si svolgeranno mercoledì 23 marzo alle 11 nella chiesa della Santissima Annunziata.

I commenti sono chiusi