MALORE IN AUTO NELLA NOTTE, MUORE A 44 ANNI GIOVANE DI BARREA

Aveva trascorso la serata insieme agli amici in un locale di Alfedena, ma tornando a casa avrebbe avuto un malore che è stato fatale. Tragedia nella notte nel  Parco nazionale d’Abruzzo dove un giovane, Giancarlo D’Amico di 44 anni, originario di Barrea è stato rinvenuto cadavere all’interno della sua auto.  A fare la tragica scoperta sarebbero stati alcuni automobilisti che lo conoscevano  e si sarebbero accorti dell’autovettura che era parcheggiata a circa 2 km di distanza dal locale dove era stato visto intorno all’una. Stando alla ricognizione cadaverica eseguita dal medico della Asl, il decesso sarebbe avvenuto intorno alle tre di notte. Quando sono arrivati i primi soccorsi a verificare cosa fosse accaduto, il motore dell’auto era ancora acceso e il 44enne era riverso con il corpo sul volante con il telefonino sul cruscotto. Evidentemente l’uomo, resosi conto del malore, ha provato a chiedere aiuto. Soccorsi che sono stati allertati dal primo automobilista che si è fermato per verificare cosa accadeva in quell’auto con il motore acceso. Ma una volta sul posto il personale del 118 non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. La salma è stata quindi trasferita all’’obitorio dell’ospedale di Castel di Sangro a disposizione del magistrato di turno il quale, dopo aver accertato le cause naturali del decesso, ha disposto la riconsegna della salma ai familiari per la celebrazione dei funerali.

Un pensiero su “MALORE IN AUTO NELLA NOTTE, MUORE A 44 ANNI GIOVANE DI BARREA

  • 21 Marzo 2022 in 20:13
    Permalink

    vorrei sapere senza autopsia il magistrato come ha fatto a constatare le CAUSE NATURALI DELLA MORTE! ma quando vi stancherete di accettare queste morti così frequenti senza nessun parere di patologi?????

    5
    1

I commenti sono chiusi