BCC DI PRATOLA PELIGNA A “CINQUE STELLE”, E’ TRA LE 250 BANCHE PIU’ AFFIDABILI IN ITALIA

Un nuovo primato può vantare la Bcc di Pratola Peligna. Infatti un’accurata indagine di Altroconsumo colloca l’istituto di credito peligno tra le banche “a cinque stelle” nel panorama nazionale. Un risultato di primaria importanza considerando che la banca di Pratola è collocata come trentaduesima in una classifica di ben 250 istituti, e non solo banche di credito cooperativo, tra i più solidi e affidabili in tutta Italia. Per questo Altroconsumo, classificando le diverse banche, attribuisce alla banca peligna le cinque stelle. Il simbolo pentastellato indica che la banca non presenta alcuna criticità ed è quindi affidabile per i propri conti e per tutte le operazioni che con essa si vogliano intraprendere. Mentre Milano Finanza colloca la Bcc pratolana al primo posto in Abruzzo tra tutte le Bcc, non temendo il confronto con altre bcc di dimensioni superiori e territori più ricchi della regione. E la Bcc è da tre anni che gode del primato delle eccellenze d’Abruzzo secondo Milano Finanza. “La nostra è attività abbastanza impegnativa svolta in questi anni – commenta Maria Assunta Rossi, presidente della Bcc di Pratola – per mettere in sicurezza la nostra banca e ci siamo riusciti con grandi sforzi”. “Infatti avverti sempre la responsabilità di essere banca del territorio – riprende Rossi – per questo non è facile mettere insieme attività mutualistica e conti”. “La nostra sana e prudente gestione, unita al buonsenso, ci ha fatto raggiungere questi importanti risultati”. Prossimo obiettivo dei dirigenti della Bcc pratolana è quello dell’apertura di un nuovo sportello bancario ad Ortona a Mare. “In un territorio come la valle peligna, con una crisi che da lunghissimi anni l’attanaglia, insieme al mio consiglio, che ha sempre appoggiato e condiviso mie scelte, ho oensato di espandere la nostra banca fuori dei confini peligni andando in Valpescara ed ora dopo Francavilla anche Ortona, siamo insieme sulla costa” ha concluso la presidente Rossi.

I commenti sono chiusi