“PAROLE SUONI COLORI”, AL VIA PROGETTO DELLA GINESTRA SUBEQUANA

Domani, martedì 8 marzo, sarà avviato il progetto “Parole suoni colori” promosso dall’associazione Ginestra Subequana. L’iniziativa, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, si articola in una serie di moduli di promozione socio-culturale, messi a punto in un laboratorio, rivolto a donne di tutte le età residenti nella Valle Subequana per promuovere e favorire l’educazione alla cittadinanza, per migliorare la socializzazione, la cultura, il proprio benessere in generale e, di conseguenza, quello delle famiglie di appartenenza. Le attività si svolgeranno, nel pieno rispetto delle regole anti COVID-19 in vigore, durante gli incontri settimanali presso la Sala Museale in Via Ortona dei Marsi a Castelvecchio Subequo, attraverso laboratori di artigianato femminile, conferenze con esperti di vari settori culturali, intrattenimenti ricreativi, visite guidate nel territorio della Valle e fuori di essa per approfondire le conoscenze geografiche, storiche e culturali. Quest’anno il progetto prevede un corso di pittura su tessuto. Le attività proposte, che si svolgeranno per alcune occasioni in rete con altre associazioni, hanno come scopo anche quello di valorizzare il territorio, le sue tradizioni, usi e costumi.