ISTITUTO COMPRENSIVO RAIANO, IL PD VUOLE RISPOSTE DAL SINDACO MOCA

Finora risposte sullo stato dell’istituto comprensivo “Postiglione” a Raiano l’amministrazione comunale non ne ha date. Le domande del Pd cittadino, presentate nel gennaio scorso, a distanza di quasi due mesi sono state accolte dal silenzio degli amministratori. “Chiediamo al sindaco Marco Moca e alla giunta comunale una risposta pubblica sulla situazione dell’istituto Postiglione” dice Luigi Di Mattia. “Piove nell’edificio – afferma il segretario del circolo dem – per questo come Pd chiediamo se i lavori siano stati realizzati a regola d’arte, come e da chi sia stato effettuato il collaudo, quali le cause dei problemi e quali le azioni di rivalsa intrapresedall’Amministrazione nei confronti della ditta realizzatrice che ha intascato fondi pubblici, lasciando un edificio problematico”. Ma preoccupazioni il Pd esprime anche per il rischio che l’istituto scolastico raianese perda la dirigenza. “E’ vero o non è vero che l’Istituto Comprensivo “Umberto Postiglione” rischia diperdere la dirigenza, la Regione ha solo deliberato il congelamento dell’assetto della rete scolastica provinciale fino a settembre 2023. E dopo ? Come mai il posto del dirigente dell’Istituto Comprensivo scolastico è vacante?” chiede il Pd, sollecitando il sindaco ad intraprendere iniziative per la copertura della dirigenza, se non lo avesse già fatto. “Vorremmo cercare di capire i motivi che hanno portato ai problemi dell’Istituto comprensivo, pertanto chiediamo e sollecitiamo il sindaco a dare una risposta a tutti i cittadini in merito alla situazione rappresentata” conclude Di Mattia.