VALLE PELIGNA, MARCO ROSSI NON E’ PIU’ L’ALLENATORE

Le strade tra Marco Rossi e la Valle Peligna si separano. Dopo un confronto, avvenuto oggi, tra la società e l’allenatore si è arrivati ad una decisione di comune accordo. “Mi dispiace tantissimo – ha commentato Rossi – perché ho sempre creduto nella salvezza. Purtroppo i risultati nell’ultimo periodo non stavano arrivando a causa delle troppe assenze e di un calendario difficile. Vado via sereno e tranquillo perché sono consapevole di aver dato il meglio di me stesso. Ci siamo tolti importanti soddisfazioni giocando alla grande i due derby con l’Ovidiana Sulmona e valorizzando i giovani 2003, 2004 e 2005. Non fa niente perché, purtroppo, questo fa parte del gioco”. L’Asd Valle Peligna, nella persona del presidente Simone Tofano, ringrazia Marco Rossi per il lavoro svolto con professionalità, augurandogli le migliori fortune. “Una decisione presa a malincuore perché conosco Marco come una persona seria, però il calcio è così”. Commenta Tofano. Tra i papabili per la panchina della Valle Peligna c’è l’ex tecnico dell’Ovidiana Sulmona, Mauro Scimia. Contatti sono stati presi anche con l’ex trainer dei Nerostellati, Alberto Bernardi, ma non è da escludere una possibile soluzione interna. Il nodo dell’allenatore dovrà essere sciolto al più presto in quanto mercoledì la squadra dovrà scendere in campo per la gara di Coppa Italia, al Cipriani di Raiano, contro la Fucense Trasacco. In campionato la Valle Peligna è ultima in classifica con 12 punti ma con una gara da recuperare.