RACCOMANDATA NON RECAPITATA AL DESTINATARIO VA PERSA, RECLAMO IN UFFICIO POSTALE DI INTRODACQUA

Scrive una lettera raccomandata ad un amico residente a Roma. La lettera, non recapitata al destinatario, probabilmente reso irreperibile dal cambio di indirizzo, doveva tornare al mittente ma il mittente non la trova più. E’ accaduto nei giorni scorsi ad un utente dell’ufficio postale di Introdacqua che presa carta e penna ha inoltrato al responsabile dello stesso ufficio un reclamo. “Quella raccomandata contiene documenti importanti, da conservare, con richiesta di informazioni al destinatario e non può andare smarrita” fa notare il mittente della missiva per ora data per irreperibile. “E’ per questo motivo che ho presentato il reclamo e ora attendo risposte chiare e risolutive da parte degli organi competenti, quello che è accaduto ha davvero dell’incredibile” conclude l’interessato, che intende andare fino in fondo su questo caso di grave disguido del servizio postale.