IN CENTRO ABRUZZO 36 NUOVI CONTAGI COVID, ALTRA DIPENDENTE COMUNALE DI SULMONA CONTAGIATA

Sono 36 i nuovi casi di contagio da covid in Centro Abruzzo: Sulmona 15, Introdacqua 6, Pratola Peligna 4, Raiano 3, Pettorano sul Gizio 2, Barrea 2, Villetta Barrea 2, Pescocostanzo 1, Castel di Sangro 1. Il rallentamento del virus, dopo i 72 contagi refertati ieri, è dovuto molto probabilmente al più basso numero di tamponi molecolari svolti lo scorso venerdì. Ne sono stati effettuati appena 80. La pressione del virus comunque si sta man mano abbassando. Tr i nuovi casi c’è un’altra dipendente del Comune di Sulmona e quindi sale ad otto il numero delle positività accertate in Comune tra cui una reinfezione. Positiva anche un’infermiera che presta servizio fuori regione. Per cui si tratta di un contagio solo sulla carta. Complessivamente sono 1238 gli attuali positivi sul territorio peligno-sangrino a fronte di oltre 200 guarigioni messe a referto nelle ultime 48 ore. Sono 19 gli attualmente degenti di cui 1 in terapia intensiva. Nell’elenco si è aggiunta una donna gravida, una 48 enne, per la quale è stato disposto il trasferimento presso altro ospedale per la somministrazione della terapia specifica dopo la diagnosi svolta nell’area grigia dell’ospedale dell’Annunziata. Al terzo piano dell’ospedale sono tre i pazienti presi in carico tra cui un’ultracentenaria di 104 anni che, dopo aver fatto i conti con due conflitti mondiali, se la dovrà vedere anche con il Covid.