IL SINDACO DI PIERO: SODDISFAZIONE PER PROROGA, FORZE POLITICHE E PARLAMENTARI HANNO TENUTO FEDE AD IMPEGNI ELETTORALI

“Accolgo con soddisfazione la notizia relativa alla proroga fino al 31 dicembre 2023 della chiusura dei cosiddetti Tribunali minori, nel novero dei quali è compreso anche il Tribunale di Sulmona, ancorché l’iniziale richiesta fosse riferita ad una proroga fino al  settembre del 2024. La decisione adottata dalle Commissioni Parlamentari Bilancio e Affari Costituzionali della Camera dei Deputati scaturisce all’esito di una costante azione di sensibilizzazione e di una non facile iniziativa di mediazione con il Ministero della Giustizia condotta insieme ai sindaci di Avezzano, Lanciano e Vasto, ai sindaci del territorio peligno, al presidente della Provincia di L’Aquila, ai presidenti dei Consigli degli ordini forensi, ai parlamentari abruzzesi e al presidente della Giunta Regionale” afferma il sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero. “Ringrazio vivamente la relatrice del decreto Milleproroghe ed autrice dell’emendamento approvato, onorevole Daniela Torto. Ringrazio, altresì, i Parlamentari abruzzesi che, agendo in sinergia, hanno operato una efficace e determinante azione di persuasione sul Governo e sui colleghi delle Commissioni Bilancio e Affari Costituzionali” sottolinea il sindaco. “Nella fiduciosa attesa che l’emendamento approvato in sede di commissione parlamentare venga confermato dal voto in aula, non posso esimermi dal prendere atto che le forze politiche e le rappresentanze parlamentari hanno mantenuto fede agli impegni assunti nel corso della recente campagna elettorale” conclude Di Piero.