DISCARICA ABUSIVA A VALLONE GRASCITO, COMUNE AVVIA BONIFICA

Controlli serrati sull’intero territorio cittadino per contrastare il fenomeno sempre più diffuso dell’abbandono dei rifiuti. In città è venuta alla luce un’altra discarica abusiva in località Vallone Grascito e sono stati predisposti immediatamente gli interventi di bonifica, rimuovendo e smaltendo il pattume. A fare la segnalazione sono stati i volontari dell’associazione “Il Guardiano della Natura”, proseguendo nella loro attività di monitoraggio e controllo di tutto il territorio. Il Comune ha poi provveduto ad incaricare un’azienda specializzata (la ditta Cericola) per l’eliminazione della micro-discarica per 15.372 euro, dove sono stati gettati rifiuti classificati come pericolosi. Non si ferma, dunque, l’attività di monitoraggio contro un fenomeno che, nonostante le sanzioni e le campagne, è sempre in crescita. L’amministrazione Di Piero, in sinergia con la Polizia Locale, ha avviato un’attività di monitoraggio dell’intero territorio comunale per evitare che possano nascere altre discariche abusive. Proprio per dire basta all’abbandono dei rifiuti è stato avviato un pattugliamento in tutta la città, nelle frazioni, nella zona del cimitero ed in quelle aree dove sono stati segnalati problemi di questo tipo. Presto verrà avviato anche un pattugliamento con agenti in borghese per monitorare l’intero territorio.