COLPITI DA COVID MARITO E MOGLIE DI RAIANO MUOIONO A DISTANZA DI UN GIORNO

Tragedia familiare a Raiano. Due anziani coniugi Enrichetta Di Giannantonio, di 85 anni ed il marito Valeriano Serafini, di 89 anni, sono morti a distanza di un giorno l’uno dall’altro, dopo aver contratto il coronavirus. Entrambi già soffrivano di altre patologie, con tutta probabilità aggravate dall’infezione. La moglie è deceduta ieri nell’ospedale di Avezzano mentre il marito si è spento nell’ospedale di Sulmona. L’anziano era entrato in codice giallo risultando positivo al test molecolare. Il ricovero per le conseguenze del virus si era reso necessario lo scorso 19 gennaio nell’ospedale di Avezzano e poi dimesso la settimana successiva. Per i coniugi sarà celebrato un unico rito funebre, domani alle 15, nella chiesa di S.Maria Maggiore di Raiano.