E’ SUBITO SUCCESSO PER LA MOSTRA DI SILVIO FORMICHETTI IN DANIMARCA

E’ stata inaugurata ieri, 12 febbraio, la mostra personale di pittura dell’artista peligno Silvio Formichetti ed è già successo. La mostra, dal titolo “Danish Diary”, allestita nel suggestivo museo “Vestjyllands Kunstpavillon – Arne Haugen Sørensen Museum” in Danimarca, è stata accompagnata dalla performance di un duo danese Inge Kristiansen e Lars Boye, esponenti di primo piano del jazz danese. Ad introdurre l’inaugurazione della mostra il ministro delle Scienze, tecnologie e sviluppo, Charlotte Sahl Madsen. Ed un annuncio ed una recensione dedicata all’artista Formichetti sono già apparsi sulla prima pagina di un importante giornale danese. L’esposizione, installata dal personale specializzato, sotto la visione dell’artista di Pratola Peligna e del presidente del museo, ha visto il coinvolgimento di un numeroso pubblico. È intervenuta anche  una delegazione svedese che apprezzando il lavoro del maestro Formichetti, lo ha invitato a tenere una personale prevista tra quest’anno e l’anno prossimo, tra Oslo e Stoccolma. L’evento artistico ha attirato ed attivato l’attenzione delle istituzioni danesi, svedesi e norvegesi. Un particolare ringraziamento Formichetti ha rivolto a Lars Vildbrad, direttore dei musei danesi, e “member of the board” che ha cooperato con il responsabile del museo, per promuovere ed organizzare l’evento. Un nuovo successo che arricchisce l’attività espositiva di Formichetti, già presente con le sue opere alla Biennale di Venezia, a Palazzo Venezia, al Chiostro del Bramante a Roma, a Palazzo Guicciardini, a Milano, Formichetti e Schifano a Pescara, e molte altre. Formichetti portando avanti il suo lavoro d’artista dà lustro alla terra peligna e all’intero Abruzzo.