COVID CENTRO ABRUZZO, NUOVI 79 CONTAGI MA SCOPPIA FOCOLAIO IN CASA DI RIPOSO

Sono 79 i nuovi casi di contagio da covid nel Centro Abruzzo ma ad allarmare è ancora il caso di contagi in una casa di riposo per anziani, questa volta a Barrea, per via di un focolaio divampato.  Al momento si contano 20 positivi. Questi i settantanove casi sul territorio: Barrea 25, Sulmona 18, Castel di Sangro 11, Pratola Peligna 9, Villetta Barrea 4, Introdacqua 2, Scanno 1, Raiano 1 Prezza 1, Pescasseroli 1, Opi 1, Goriano Sicoli 1, Corfinio 1, Cocullo 1, Civitella Alfedena 1, Campo Di Giove 1. Sono 1936 gli attuali positivi sul comprensorio, al pari dei sorvegliati, sotto la quota duemila. Un primo relativo traguardo che allenta la pressione rispetto al mese scorso. A Sulmona restano 597 attuali contagiati, 242 a Castel di Sangro e 186 a Pratola Peligna. Sono 24 gli attualmente degenti sul territorio di cui due in terapia intensiva. Nell’elenco si sono aggiunti due pazienti ospitati nell’area grigia dell’ospedale, uno dei quali proveniente dalla clinica San Raffaele, trasportati rispettivamente nelle malattie infettive di Avezzano e dell’Aquila. Nessun nuovo provvedimento si è reso necessario per le scuole che restano “pulite” dopo settimane di fuoco. Giornata di vaccinazioni pediatriche nell’hub dell’Incoronata.