CAMERATA MUSICALE, IL PIANISTA POGORELICH PER IL CONCERTO DEDICATO ALLA MEMORIA DI ANTONIO TANTURRI

Il calendario della 69a stagione della Camerata Musicale Sulmonese segna uno degli appuntamenti più attesi e di maggior prestigio: domenica 13 febbraio alle 17.30 al Teatro comunale Maria Caniglia il grande pianista croato Ivo Pogorelich, riprende la sua tournèe internazionale del 2022 ripartendo dall’Italia e in particolare dall’Abruzzo, con un concerto dedicato alla memoria del presidente della Camerata Musicale, Antonio Tanturri, scomparso nel settembre scorso. Per l’occasione Pogorelich ha annunciato  il nuovo album pubblicato per Sony Classical. Il suo primo album di Chopin in oltre 20 anni. Con questa registrazione  Pogorelich si dedica alle ultime opere di Chopin. Ha scelto infatti i capolavori tardivi del musicista: Nocturne op. 48, n. 1, Notturno op. 62, n. 2, Fantasia op. 49 e Sonata per pianoforte n. 3 in si minore op. 58. Ivo Pogorelich si è distinto nella musica classica grazie al suo inconfondibile talento musicale e approccio innovativo all’interpretazione della partiture, qualità che lo rendono una delle menti musicali più originali della nostra epoca.  “La sua costante ricerca ha rivelato nuove capacità espressive della partiture, rese con   straordinario virtuosismo e maestria tecnica: le sue interpretazioni suggestive e ugualmente raffinate hanno ampliato gli orizzonti della letteratura pianistica…” Quarant’anni di carriera e di ricerca sulla partiture hanno permesso a Pogorelich di fare autentiche conquiste, ricevendo le lodi del pubblico e della critica. Ogni concerto in tutto il mondo è un evento cult, sempre atteso con enorme interesse. Anche il programma proposto in questa tournèe internazionale 2022  è tutto dedicato a Chopin.

Antonio Tanturri

I commenti sono chiusi