COVID CENTRO ABRUZZO, SEI PROVVEDIMENTI PER LE SCUOLE E 153 NUOVI CONTAGI

Sono sei i nuovi provvedimenti dell’ufficio igiene e prevenzione Asl per cinque classi di scuola primaria, due a Pratola Peligna, una a Sulmona, una a Pescasseroli, una a Castel di Sangro e un’altra classe del Liceo Classico con tre positivi accertati. Inoltre per tre classi di scuola primaria si è passati dalla sorveglianza alla quarantena. Sono in totale 76 le sezioni poste in dad dal 10 gennaio ad oggi più le classi dell’Alberghiero di Roccaraso chiuso fino al 2 febbraio. Il virus ha sostanzialmente svuotato le scuole, provocando una sorta di dad generalizzata, quella che la politica dopo Natale non ha voluto concedere. Giornata impegnativa anche per l’area grigia dell’ospedale di Sulmona dove sono stati presi in carico complessivamente quattro pazienti covid in attesa di diagnosi e collocazione. Rischio di un focolaio per il reparto di medicina dove sono state riscontrate tre positivitá sugli operatori. Sono 153 i nuovi contagi in tutta l’area peligno-sangrina per un totale di oltre tremila tra attuali positivi e sorvegliati. Mentre gli attualmente degenti sono 19 di cui 1 in terapia intensiva. Sulmona 57, Castel di Sangro 24, Pratola Peligna 20, Introdacqua 7, Pescasseroli 6, Barrea 5, Raiano 5 Bugnara 4, Ateleta 3, Pettorano sul Gizio 3, Roccaraso 3, Castelvecchio Subequo 2, Scontrone 2, Villetta Barrea 2, Goriano Sicoli 2, Pescocostanzo 2, Campo di Giove 1, Cansano 1, Cocullo 1, Rivisondoli 1, Secinaro 1, Vittorito 1.