L’ARAP VERSO L’ATTIVAZIONE DI UNO SPORTELLO EUROPA PER AZIENDE ABRUZZESI

Presto sarà attivato dall’Arap uno sportello Europa, dedicato alla progettazione europea, con esperti dedicati che accompagneranno le imprese del territorio per sfruttare al meglio le opportunità derivanti dai programmi di finanziamento internazionali. L’Azienda Regionale per le Attività Produttive avvierà così le attività di internazionalizzazione e di supporto alle imprese dalla Regione per la partecipazione all’Expo di Dubai. Il lancio del nuovo servizio è previsto nei prossimi mesi con un evento dedicato a Bruxelles, presso gli spazi di Casa Abruzzo, la sede di rappresentanza della Regione. Intanto il webinar online di mercoledì 26 gennaio, che potrà essere seguito sulle pagine social dell’Arap, sarà l’occasione per presentare la piattaforma web di analisi per le imprese e le numerose attività previste, sia nell’ambito dell’evento internazionale che per il prosieguo. L’expo infatti rappresenta l’occasione di lancio e di test dei nuovi servizi avanzati che l’Azienda regionale sta mettendo a punto per sostenere l’espansione delle imprese del territorio sui mercati esteri. La piattaforma di analisi consentirà di monitorare il web a livello globale, per comprendere la reputazione e la diffusione di un brand o di un prodotto specifico, per disegnare la migliore strategia di accesso ai mercati esteri, comprendere criticità, individuare i mercati più promettenti, analizzare la reputazione. Nei prossimi mesi saranno diverse le aziende che avranno l’occasione di partecipare all’Expo. Le attività di approfondimento on line riguarderanno inoltre la logistica, le accise, le Zes, i nuovi fondi Pnrr.Proprio per aumentare la capacità delle imprese abruzzesi di accedere ai fondi per lo sviluppo internazionale, è in corso di attivazione, presso la sede di Cepagatti, del nuovo sportello dedicato alla progettazione. Si occuperà di supportare le imprese nel predisporre le domande di finanziamento per accedere ai fondi Simest dedicati all’internazionalizzazione. Le attività sono in fase di avvio, un team dedicato si occuperà di accompagnare le aziende nel loro percorso di internazionalizzazione.