CENTRO SOCIALE ANZIANI, IL PRESIDENTE SPINOSA: IN PRIMAVERA SPERO POSSANO RIPRENDERE ATTIVITA’

Con un post su Facebook il presidente del Centro sociale anziani di Sulmona, Giacomo Spinosa e il comitato di gestione hanno auspicato che entro primavera possano riprendere le attività del Centro, sospese ormai da due anni, a causa della pandemia, che purtroppo non ancora allenta la sua morsa. “Cari amici soci del centro sociale anziani di Sulmona e simpatizzanti, premettiamo che non ci siamo assolutamente dimenticato di voi. Purtroppo, questa maledetta pandemia ci ha privati della nostra socialità, il confronto, il partecipare alle innumerevoli attività che la nostra associazione poneva in essere. Fra un mese sono esattamente due anni di chiusura forzata della nostra sede di Via Morrone 2, al netto di qualche attività esterna estiva, sono tanti e purtroppo troppi giorni senza un minimo contatto e rapporto che era l’essenziale della nostra quotidianità” scrivono il presidente e il comitato di gestione del Centro. “In tantissimi hanno sollecitato a riprendere; le condizioni di disposizioni governative, regionali e locali non hanno consentito affatto una riapertura in sicurezza, ci siamo posti sempre che la salute di ogni socio anziano o meno sia primario ad ogni interesse di svago, divertimento e partecipazione ad attività culturali e ludico ricreativo.
Vi assicuriamo, si spera nella prossima primavera, di riprendere gradualmente quanto possibile un minimo di socialità” continuano ricordando comunque la necessità di rinnovare il tesseramento 2022 totalmente gratuito e in automatico senza “al momento” timbrare la tesserina dell’associazione. Le quote per il suddetto tesseramento versate nell’anno 2020 sono in conto nel consuntivo 2021, come del resto già avvenuto lo scorso anno, ecco perché la decisione di rinnovare gratuitamente anche nell’anno in corso senza ulteriori esborsi economici.