CENTRO ABRUZZO CON 170 NUOVI CONTAGI COVID ED UN RICOVERO, SCUOLE NEL MIRINO DEL VIRUS

Continua a correre il contagio da coronavirus nel Centro Abruzzo con nuovi 170 positivi:  59 a Sulmona,  Castel dì Sangro 36,  Pratola Peligna 15,  Scanno 6, Roccaraso 6, Pescasseroli 6, Pescocostanzo 5, Raiano 4,  Corfinio 4,  Pacentro 3,  Bugnara 3,  Barrea 3,  Introdacqua 3,  Vittorito 2,  Gagliano  Aterno 2, Molina  Aterno 2, Scontrone 2,  Alfedena 2,  Secinaro 1.  Rivisondoli 1,  Pettorano sul Gizio  1,  Opi 1, Villetta Barrea 1, Ateleta 1,  Castelvecchio  Subequo 1. Tra i positivi anche un assessore comunale di Pratola Peligna, Paolo Di Bacco. Ancora scuole nel mirino del virus. L’ufficio igiene e prevenzione Asl ha attivato la quarantena per una classe di scuola primaria a Roccaraso e per una classe di scuola primaria a Sulmona, entrambe con più positivi accertati. Da qui la necessità di predisporre il monitoraggio sanitario. Attualmente sono 55 in totale le classi in didattica a distanza: 33 classi di scuola primaria, 13 scuola dell’infanzia, 6 scuole medie, 3 scuole superiori. Un nuovo ricovero per infezione da covid ha riguardato una 55enne che, all’esito della diagnosi da polmonite svolta nell’area grigia dell’ospedale di Sulmona, è stata trasferita nel reparto malattie infettive di Avezzano. Le due dosi di vaccino hanno quindi evitato il ricovero in area critica. Gli attualmente degenti sul territorio sono 19 di cui 1 in terapia intensiva su un totale di oltre 3500 tra attuali positivi e sorvegliati.