D’ANDREA: I GENITORI SI FIDINO DELLA SCIENZA MEDICA, FACCIANO VACCINARE I FIGLI

di GIANVINCENZO D’ANDREA  – L’incremento dei contagi Covid in Italia (e nel Centro Abruzzo) è  sicuramente la conseguenza della maggiore trasmissibilità della variante Omicron (del virus Sars CoV2), delle recenti festività e della diffusione virale nella popolazione non vaccinata. Quest’ultima, in particolare, è quella che presenta la malattia in forma severa per cui è  necessario il ricovero in ospedale ed anche in terapia intensiva. Tutti i dati disponibili dimostrano in modo inconfutabile che la vaccinazione anticoronavirus conferisce una protezione altissima contro il rischio di morte e di malattia grave e pertanto non essere vaccinati è un gravissimo errore che si può pagare molto caro,con seri danni permanenti e finanche con la morte. Stabilito che gli adulti non vaccinati, per loro scelta, verosimilmente non cambieranno idea e continueranno a credere alle loro idee strampalate, rimane ,però, il problema degli adolescenti e dei bambini. Risulta,infatti, che i soggetti  nelle fasce di età 5/ 11 anni( per la quale solo da poco è  iniziata la somministrazione del vaccino)e 12/19 anni siano ancora scarsamente vaccinate. Sono tutti figli di genitori no vax?
Non credo. Molto probabilmente non sono vaccinati perché  nelle loro famiglie non c’è una forte consapevolezza dei rischi che stanno facendo correre loro e vengono lasciati senza protezione perché ” i giovani ed i bambini che si ammalano di Covid in pratica hanno un raffreddore”. Ma questa convinzione è  del tutto sbagliata e come è stato più volte ribadito da tutte le Società Scientifiche di Medicina Pediatrica sono tantissimi i  giovani ricoverati in ospedale per curare la malattia Covid  ed anche i gravi postumi invalidanti. Che ragione c’è ,allora, per non vaccinare i propri figli? Che ragione c’è  per privare i propri figli della protezione creata dai vaccini  anticoronavirus che si sono dimostrati fra i farmaci più sicuri mai usati fino ad oggi? Fidarsi della scienza medica e seguirne le raccomandazioni è  la cosa migliore che si possa fare e per questo motivi i genitori che hanno a cuore la vita dei loro figli devono vaccinarli. Ed un ciclo di vaccinazione anticoronavirus completo è sicuramente molto più utile di un libretto di risparmio perché garantire un’eccellente protezione alla salute dei figli è una cosa che non ha prezzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *