NUOVI 230 CONTAGI COVID IN CENTRO ABRUZZO

Sale ancora il numero dei contagiati da coronavirus nel Centro Abruzzo e sono ben 230 i nuovi casi di Covid-19: 58 Sulmona, 39 Pratola Peligna, 30 Castel Di Sangro, 13 Introdacqua, 13 Pescasseroli, Scanno 10, Rivisondoli 8, Pacentro 7, Roccaraso 7, Campo Di Giove 6, Alfedena 5, Raiano 5, Bugnara 2, Goriano Sicoli 2, Pescocostanzo 2, Villetta Barrea 2, Scontrone 2, Anversa degli Abruzzi 1, Castelvecchio Subequo 1, Corfinio 1, Prezza 1, Roccacasale 1, Vittorito. Più altri casi extra Asl associati all’area peligno-sangrina. Tra i contagiati il sindaco di Campo Di Giove, Giovanni Di Mascio, un imprenditore sulmonese di 45 anni, quattro operatori sanitari, tutti in servizio nell’ospedale di Sulmona, che portano a 19 il conto delle positività riscontrate nei nosocomi di Sulmona e Castel di Sangro. Intanto altri ricoveri in ospedale: tre donne residenti sul territorio tra cui un’anziana che è stata trasferita a titolo precauzionale, nonostante la terza dose di vaccino, per il suo stato di immunodepressione. Intanto un ristorante sulmonese, a causa del contagio di alcuni suoi dipendenti, è stato costretto a sospendere le attività. Salgono a 12 i posti letto occupati per i pazienti del Centro Abruzzo di cui uno in terapia intensiva, a fronte di 9 ricoveri che risultano nei registri Asl. Complessivamente sono 1155 gli attuali positivi in Centro Abruzzo di cui 362 residenti a Sulmona a fronte di 170 guarigioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *