CAPODANNO SENZA BOTTI E PETARDI, ORDINANZA DEL SINDACO DI PIERO

Botti, petardi e fuochi d’artificio vietati dalla mezzanotte di oggi 30 dicembre alla mezzanotte del 6 gennaio. Il sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero, ha firmato questa mattina l’ordinanza, che riguarderà in particolare i luoghi di maggiore affollamento. Resta fermo il divieto per le aree a rischio di propagazione degli incendi, per aree vicine ad ospedali, case di cura, residenze per anziani, luoghi di culto. Come pure non sarà possibile sparare botti o accendere fuochi d’artificio in prossimità di edifici o aree di valenza storica, architettonica, archeologica, naturalistica e ambientale e in via Vicenne, dove è collocato il canile comunale. Infatti i botti e petardi provocano reazioni di paura in particolare ad animali, come per l’appunto i cani ma anche a gatti e altre specie.

I commenti sono chiusi