VENTI NUOVI CONTAGI COVID IN CENTRO ABRUZZO

Venti nuovi contagi, due attività chiuse e provvedimenti per altre quattro classi. Nel Centro Abruzzo, appena dopo le festività natalizie, spiccano i positivi covid in Alto Sangro con 13 contagiati su 20. Importante il focolaio che si è acceso a Rivisondoli, legato a due famiglie. I nuovi contagiati sono 9 a Rivisondoli, 3 a Goriano Sicoli, 2 a Roccaraso, uno a Sulmona, uno a Castel di Sangro, uno a Pratola Peligna, uno a Pacentro, uno a Castel di Ieri, uno a Barrea. Unico caso a Sulmona è quello di un imprenditore di 54 anni. Inoltre sono state decise misure di contenimento del contagio per altre 4 classi, due in Valle Peligna e due in Alto Sangro, che saranno convocate per il doppio tampone molecolare per effetto del tracciamento a ritroso.Almeno su questo fronte arriverà una relativa tregua fino al 6 gennaio con le festività natalizie in corso. Complessivamente sono 267 gli attuali positivi in Centro Abruzzo di cui 124 residenti a Sulmona, a fronte di 8 guarigioni messe a referto nelle ultime 24 ore.