IL BISTACCIOLO, IL DOLCE NUOVO CREATO DAGLI STUDENTI DELL’ALBERGHIERO DI ROCCARASO

Il Bistacciolo è il nuovissimo dolce presentato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero De Panfilis di Roccaraso. La presentazione del dolce è avvenuta domenica scorsa nell’ambito del Roccaraso fashion week settimana bianca del design della moda, rassegna nata con la specifica volontà di promuovere nuovi talenti offrendo loro svariate e realistiche possibilità di visibilità con concreta crescita professionale nel Settore del Design della Moda. Tema della rassegna è stato “Essenze d’inverno: Geometrie essenziali, emozione di un inverno che riscalda il cuore”. Tanti e prestigiosi i nomi che hanno impreziosito l’evento. Ilian Rachov designer per Versace Roma, Michele Gaudiomonte della Gaudiomonte couture di  Lecce, Luigi Auletta della Maison Impero Couture di Napoli e Ciro Thierry Perrella imprenditore della Fiera del mobile di Riardo. Gli studenti dell’Alberghiero hanno dato quindi prova delle capacità e delle competenze acquisite a scuola presentando il dolce nuovo. Un esempio tipico di petite pâtisserie. Rappresenta la perfetta integrazione della tradizione territoriale e della innovazione. La ricetta è quella tipica del mostacciolo, rivisitata perché il Bistacciolo, nella forma di piccola piramide sormontata da una cima di cioccolata bianca, ricorda le cime innevate delle montagne abruzzesi che fanno da cornice allo splendido paesaggio invernale di Roccaraso. Il Bistacciolo, “bisticcio” saporito tra tradizione e innovazione, è stato presentato dalla Dirigente scolastica Cinzia D’Altorio, dai docenti Giorgio Aprea e Giuliano Villani che hanno guidato gli studenti nella realizzazione del nuovo prodotto. Sabato, infine, la scuola è stata insignita del prestigioso premio “Fiocco di neve città di Roccaraso” creato dal maestro orafo Franco Coccopalmeri. Un premio al merito e al valore di una Scuola che da oltre sessant’anni forma i migliori professionisti nel settore dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera del territorio e di tutta Italia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *