I SINDACI DELLA VALLE SAGITTARIO E IL SOGNO DI SALIRE SUL TRENO STORICO

L’entusiasmo per il successo della Transiberiana e dei treni storici contagia la Valle Sagittario. Ieri, nella sede del municipio di Bugnara, i sindaci del comprensorio hanno incontrato il presidente della Fondazione Fs, ingegnere Luigi Cantamessa. E’ stato il primissimo passo mosso per il progetto di un treno storico che da Roma raggiunga le stazioni della Valle Sagittario, da Bugnara salendo verso Anversa degli Abruzzi e Cocullo. Un progetto ambizioso sul quale i sindaci contano per valorizzare l’intero comprensorio, che lo stesso presidente della Fondazione Fs ha rilevato come una delle aree più suggestive dell’Abruzzo, dal punto di vista ambientale e dalle profonde radici storiche. Naturalmente per raggiungere l’Alta Valle Sagittario bisognerà avvalersi del servizio bus, così da portare i visitatori anche a Villalago e Scanno. I sindaci si sono lasciati dandosi appuntamento subito dopo le festività natalizie. Anzitutto sarà redatto il progetto e nello stesso tempo la Regione sarà chiamata a fare la sua parte, a sostegno del progetto, che rappresenterebbe un ulteriore contributo allo sviluppo del turismo nel Centro Abruzzo.

One thought on “I SINDACI DELLA VALLE SAGITTARIO E IL SOGNO DI SALIRE SUL TRENO STORICO

  • 19 Dicembre 2021 in 09:37
    Permalink

    Valle ed il magnifico ed unico per bellezza ed accoglienza del centro italia,

I commenti sono chiusi