ALBERO DI NATALE E NATIVITA’ SUL LAGO DI SCANNO

Dopo un duro lavoro di preparazione portato avanti gratuitamente da molti volontari guidati da Ascanio Di Franco che ha messo a disposizione mezzi e materiale, durato qualche settimana, per il quinto anno consecutivo è stato acceso l’Albero di Natale e la Natività sulle acque del lago di Scanno. La rappresentazione è stata allestita a ridosso del suggestivo Santuario della Madonna del Lago. Quest’anno si registrano delle simpatiche novità. Oltre all’albero e alla Natività sono state realizzate altre due scene. Una raffigurante una barca con un pescatore intento a lanciare la lenza sotto lo sguardo vigile di una donna di Scanno in costume. L’altra invece un pastore. Per rendere l’insieme ancora più suggestivo è stata realizzata una cascata d’acqua dal ballatoio del Santuario. Una iniziativa molto bella ed originale che ha riscosso vasti ed unanimi consensi. Come si sa il lago di Scanno richiama migliaia di turisti per la sua bellezza ed anche per la sua particolarità: a forma di Cuore tanto che è stato da sempre considerato e denominato il Cuore d’Abruzzo. Grazie a questa originale iniziativa oggi c’è una ragione in più per visitare il lago di Scanno. Il suggestivo allestimento rimarrà sulle sue acque fino all’Epifania considerando che tutte le feste porta via.