L’OVIDIANA SULMONA SCONFITTA A MONTORIO PERDE LA VETTA

L’Ovidiana Sulmona esce sconfitta nel big match a Montorio e perde la vetta della classifica. Decisive per i locali due reti realizzate nel primo tempo. I padroni di casa spingono subito sull’acceleratore portandosi al tiro con Puglia. All’8′ il Montorio passa in vantaggio: sugli sviluppi di un corner, stacca di testa Ridolfi che batte Fanti. Al 13′ i teramani protestano per un fallo dentro l’area di Del Gizzi su Puglia ma l’arbitro Sciubba di Pescara lascia correre. Il Sulmona si vede con una conclusione di Cicconi che si spegne a lato. Il Montorio sfiora il raddoppio con un colpo di testa di Ridolfi e poi il Sulmona va vicino al pari con un diagonale di Ramos Sanchez che si stampa sul palo. Allo scadere della prima frazione il Montorio raddoppia. Punizione di Di Sante per la testa di Mosca che spedisce in rete con gli ospiti che reclamano l’off side. Nella ripresa si registrano due tentativi dei biancorossi con Cicconi ed alla mezz’ora una gran botta di Ridolfi termina alta. Il Montorio amministra bene il doppio vantaggio conquistando il successo per il primato in assoluto in classifica a scapito del Sulmona che subisce la prima sconfitta stagionale.

MONTORIO: Bruno, Santarelli, Luly, Di Sante D., Di Silvestre, Di Francia, Puglia (34′ st Florimbj), Fidanza, Ridolfi, Di Sante M. (45′ st Silvestri), Mosca (6′ st Natale). A disposizione Di Francesco, Maselli, Passacantando, Maisto, Di Bonaventura, Di Nisio. Allenatore D’Eugenio.
OVIDIANA SULMONA: Fanti, Valente (23′ st Carosone), Di Ciccio, Ramos Sanchez (27′ st Rossi), Del Gizzi, Giallonardo, Di Cicco, Tato, Bianchi (23′ st Falce), Cicconi (22′ st Shala), Pelino (27′ st Mecomonaco). A disposizione Meo, Safon, Coletti, Olivieri. Allenatore Di Corcia.
Arbitro: Sciubba di Pescara.
Reti: 8′ pt Ridolfi, 45′ pt Mosca.
Note: ammoniti Di Sante M., Valente, Giallonardo, Tato, Shala e Rossi.