IN TREDICI CONTAGIATI DA CORONAVIRUS NEL CENTRO ABRUZZO

Tredici positivi al coronavirus nel Centro Abruzzo, nella giornata del 12 dicembre: 5 a Sulmona, 3 a Pratola Peligna, 2 a Roccacasale, uno a Corfinio, uno a Pescocostanzo e uno a Barrea. Un nuovo provvedimento di isolamento è stato deciso per una classe, dall’ufficio igiene e prevenzione Asl, tenendo conto che il virus continua a circolare in ambienti scolastici. Tra i contagiati figurano due famiglie di Roccacasale e Pratola. A Sulmona positivo al virus è risultato un poliziotto, in servizio nella Stradale oltre a un giovane, due anziani di 82 e 87 anni e una donna di 59. Complessivamente sono 261 gli attuali positivi in Centro Abruzzo di cui 158 a Sulmona, a fronte di appena 4 guarigioni messe a referto nelle ultime 24 ore. In risalita i contagi totali mentre scende in maniera lieve il numero dei sorvegliati. Dai 528 di ieri si è passati ai 524 di oggi. Questo vuol dire che per 4 persone è stato chiuso il monitoraggio sanitario. Resta stabile il numero dei ricoveri con i 10 posti letto occupati per i pazienti dell’area peligno-sangrina.