IL LIBRO SULLA STORIA DELLA CUCINA ITALIANA PRESENTATO ALL’ALBERGHIERO DI ROCCARASO

E’ in edicola e nelle librerie il libro “ Storia della Cucina Italiana a Fumetti dalle Tagliatelle Etrusche al Tiramisù” pubblicato dall’Accademia Italiana della Cucina con disegni di Federico Pietrobon e testi di Marco Madoglio. La cucina italiana è oggi tra le più apprezzate e diffuse nel mondo tant’è che i ristoranti italiani sono tra i più frequentati. Per raggiungere tali risultati eccezionali la strada è stata lunga e complessa, iniziata circa 3000 anni fa passando dagli Etruschi ai Romani, dal Medioevo agli Arabi sino al Rinascimento per giungere ad un radicale cambiamento avvenuto dopo la scoperta delle Americhe. Il libro è stato presentato ieri agli studenti dell’Istituto Alberghiero “De Panfilis “ di Roccaraso alla presenza di Cinzia D’Altorio, dirigente scolastico, Gianni D’Amario delegato dell’Accademia Italiana della Cucina di Sulmona, Nicola D’Auria coordinatore territoriale Abruzzo dell’A.I.C., Maurizio Adezio direttore territoriale Centro Studi Abruzzo dell’A.I.C., Mimmo D’Alessio vice presidente vicario A.I.C. Ha coordinato l’incontro Rosa Giammarco accademica della delegazione di Sulmona. Una giornata intensa, a contatto con il cibo e la gastronomia, nel luogo giusto dove si studia, si impara, si fa pratica e ci si prepara alla professione. Una scuola Alberghiera autorevole con insegnanti di alto livello, aperta ai cambiamenti ed in grado di assicurare un futuro ai suoi allievi. Anche questa è storia della cucina.