ELEZIONI RSU ALLA PANTEX: VINCE LA CISL, BENE LA UIL E LA CGIL RESTA FUORI

Affluenza superiore al 90% alla Pantex di Sulmona per il rinnovo delle rappresentanze sindacali
unitarie. 110 lavoratori su i 122 aventi diritto hanno scelto i nuovi rappresentanti dei lavoratori. Alla CISL la
maggioranza delle preferenze con 66 schede valide ed una percentuale pari al 60% delle
preferenze, con Tomassetti Agostino che con 35 preferenze risulta il più votato, eletti anche Marino Di Nino, Maurizio Porziella, e Alessandro Leombruni. Segue la UIL con 34 preferenze pari al 30,9% eleggendo due rappresentanti sindacali, Simone Cacciaglia e Andrea Leopardi. “Il risultato premia soprattutto il lavoro svolto dalle organizzazioni sindacali che in questi anni – affermano gli esponenti sindacali Leonardo D’Addazio e Debora Del Fiacco- unitamente alle loro rappresentanze sindacali hanno raggiunto con la concertazione risultati importanti per il benessere dei lavoratori, attraverso i ticket mensa, i premi di risultato e soprattutto con accordi che hanno garantito una buona occupazione”. La Pantex nata nel 1987, in questi anni ha visto crescere gli occupati grazie alla produzione di film per igiene personale e pannolini, portando i suoi occupati da circa 35 addetti a più di 150 dipendenti.
Debora Del Fiacco della Uiltec UIL e Leonardo D’Addazio della Femca Cisl esprimono enorme soddisfazione per il
risultato delle urne, che rappresenta uno stimolo per continuare a lavorare in questa direzione.