CHIUSI I CASELLI A25 COCULLO E PRATOLA, DURA PROTESTA DEGLI AUTOMOBILISTI: PESANTI DISAGI PER MEZZO CENTIMETRO DI NEVE

Nevica sul Centro Abruzzo, chiudono i caselli autostradali sull’A25, a Pescina, Cocullo e Pratola Peligna ed insorgono gli automobilisti. La protesta è esplosa questa mattina intorno alle 13 quando dopo ore di vana attesa gli automobilisti si sono trovati di fatto bloccati davanti ai caselli. Si sono avvicinati agli addetti per chiedere come mai i caselli, in presenza di un manto nevoso abbastanza ridotto, fossero stati chiusi. Gli addetti al casello non hanno saputo dare risposte, limitandosi ad affermare di aver ricevuto disposizioni al riguardo e di dover solo eseguire. A questo punto gli automobilisti hanno chiamato polizia stradale e carabinieri. Ma la situazione è rimasta immutata, con gravissimi disagi e inconvenienti sopportati da chi aveva necessità urgenti, soprattutto legate ad impegni di lavoro. “E’ assurdo e inaccettabile che per uno strato leggero di neve, di appena mezzo centimetro, si disponga la chiusura di caselli autostradali – hanno sottolineato gli automobilisti – sono state totalmente ignorate le nostre ragioni e le nostre rimostranze, lasciando i caselli inagibili senza seri motivi”. Alla vicenda sono stati interessati anche i sindaci del comprensorio, cominciando da quelli di Cocullo e Pratola Peligna, perchè intervengano impegnandosi alla soluzione del caso. “Non è tollerabile questa insensibilità dimostrata nei nostri riguardi – hanno concluso gli automobilisti – siamo davvero indignati e irritati dall’accaduto e chiediamo soluzioni perchè fin troppo abbiamo già pazientato e subito disagi”.