LA RESTAURATA FONTANA DELL’ANNUNZIATA RESTITUITA ALLA CITTA’

Restituita al suo antico splendore la fontana di piazza Annunziata, con l’opera di restauro conservativo compiuta da Paolo Cui e il consorzio Arcovaleno. L’inaugurazione della restaurata fontana, questa mattina, alla presenza delle autorità del Rotary club, che ha finanziato l’opera e del sindaco Gianfranco Di Piero. Per i Rotariani hanno partecipato il Governatore del distretto 2090, Gioacchino Minelli, il Governatore incoming, Paolo Signore e il presidente del Club sulmonese, Francesco Simoncelli. “La data di costruzione della fontana è incerta, tra Settecento e Ottocento, secondo quanto scritto da Pietro Piccirilli e da Francesco Sardi De Letto – ha ricordato il sindaco Di Piero – sappiamo comunque da documenti storici che questa fontana fu voluta dai cittadini”. Il sindaco ha auspicato anche per il futuro una collaborazione fruttuosa tra le istituzioni cittadine e le associazioni culturali, per tutelare e valorizzare testimonianze del patrimonio storico-culturale della città. Così come è avvenuto in questa occasione. Il presidente Simoncelli ha sottolineato il valore culturale della fontana, anche come segno di accoglienza, simbolo di una città turistica, ricca di monumenti e di storia. Infine Paolo Cui ha illustrato il lavoro fatto, augurandosi che altri monumenti cittadini possano tornare al loro splendore, a beneficio della città e del suo prezioso patrimonio, da tutelare e custodire gelosamente.