LE FRANCESCANE DI BARBARA MICARELLI ACCANTO ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

Nel nome di suor Maria Giuseppa di Gesù Bambino, al secolo Barbara Micarelli, originaria di Sulmona, le Suore del suo ordine promuovono l’iniziativa “Sediamoci accanto”, una raccolta di fondi a sostegno delle donne vittime di violenza. I fondi saranno destinati a questo scopo alla Caritas diocesana. L’iniziativa verrà proposta ufficialmente domani, 3 dicembre, in occasione dell’anniversario della nascita di Barbara Micarelli, con la celebrazione di una santa messa, alle 18.30, officiata dal vescovo Michele Fusco, nella Cattedrale di San Panfilo. Barbara Micarelli, fondatrice delle Suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino, nacque a Sulmona il 3 dicembre 1845 e venne battezzata proprio nella Cattedrale. Nel 1858, con la famiglia, si trasferì all’Aquila. Morì ad Assisi nel 1909. A lei è stato intitolato il piazzale antistante l’ospedale dell’Annunziata. Le suore francescane della congregazione fondata da Barbara Micarelli sono ancora presenti a Sulmona nella casa di via Quatrario.