COLONNELLO DEI CARABINIERI CARADONNA SI TOGLIE LA VITA, ERA STATO COMANDANTE A SULMONA

E’ una tragedia che scuote l’intera Arma dei Carabinieri ed anche gli ambienti militari cittadini. Il Tenente Colonnello di 52 anni, Domenico Caradonna, in servizio a Roma da circa un mese, originario di Bari, si è ucciso questa mattina, sparandosi probabilmente con la pistola d’ordinanza. Caradonna, conosciuto e assai stimato in città, aveva guidato la compagnia dei Carabinieri di Sulmona dal 2008 al 2011. La notizia si è subito diffusa, suscitando sgomento ed incredulità tra i militari in servizio. Da quanto si apprende, l’ufficiale si sarebbe recato in ufficio di prima mattina, dopo le 6; poi, il tragico gesto. Avrebbe raggiunto una stazione di servizio in via Fanelli, poco distante dal centro abitato e lì, nella sua auto, si sarebbe tolto la vita. Alle indagini, avviate immediatamente, il compito di far luce sulle ragioni che sarebbero all’origine del gesto che ha lasciato attoniti i colleghi.  Gli accertamenti sono volti anche a ricostruire la dinamica e a far luce sull’episodio. Il mese scorso Caradonna era passato per Sulmona con la quale ha mantenuto sempre un buon rapporto. Da ottobre aveva preso servizio a Roma  ed era in procinto di partire per l’estero.

4 pensieri su “COLONNELLO DEI CARABINIERI CARADONNA SI TOGLIE LA VITA, ERA STATO COMANDANTE A SULMONA

  • 2 Dicembre 2021 in 00:01
    Permalink

    Un uomo che si faceva in 4 per salvarti sempre in ogni situazione… riposa in pace Comandante! MS

  • 1 Dicembre 2021 in 19:33
    Permalink

    Grande uomo e grande amico sono molto amareggiato e sconvolto Mimmo rimarrai sempre nei miei pensieri. Rip

  • 1 Dicembre 2021 in 17:27
    Permalink

    Oddio! Mi dispiace immensamente!

    • 1 Dicembre 2021 in 18:39
      Permalink

      Domenico riposadin pace… Resterai nei cuori di quanti ti avranno conosciuto

I commenti sono chiusi