SUPERBONUS 110, LE FORZE DELL’ORDINE AVVIANO I CONTROLLI NEI CANTIERI DI SULMONA

Forze dell’ordine in azione nei numerosi cantieri aperti in città. Con la partenza a pieno ritmo del Superbonus 110 è stata avviata un’opera di prevenzione che ha come obiettivo quello di bloccare sul nascere eventuali infiltrazioni malavitose. Gli appalti sono stati sempre uno degli obiettivi privilegiati delle mafie e con l’azione della polizia si vuole evitare che in città si possano insediare imprenditori privi di scrupoli. Insomma si tratta di un’attivitа volta a tenere sotto controllo il rischio della criminalità in un territorio che polizia, carabinieri e guardia di finanza  considerano a rischio vista la posizione geografica a confine con il napoletano e in maniera minore con le puglie. I controlli mirano anche a verificare se le aziende che hanno ottenuto l’appalto sono in regola e se anche i cittadini abbiano rispettato tutto il complicato iter previsto dalla normativa per la concessione del Superbonus 110. Tra tante persone e imprenditori onesti si nascondono sempre quelli che utilizzano le scorciatoie per rimpinguare i loro  portafogli, senza preoccuparsi che alla fine sono sempre i cittadini a  pagare.