DALLA REGIONE UN CONTRIBUTO STRAORDINARIO ALLA GIOSTRA CAVALLERESCA

L’iniziativa della consigliera regionale Antonietta La Porta, che ha determinato la concessione di un contributo straordinario di venticinquemila euro alla Giostra Cavalleresca di Sulmona da parte della Regione Abruzzo, è motivo di soddisfazione per il Consiglio direttivo in quanto sancisce il riconoscimento, da parte del massimo consesso regionale, del valore delle nostre manifestazioni, ormai conosciute e apprezzate ben oltre i confini nazionali e come incentivo alla piena ripartenza” lo afferma il commissario reggente dell’associazione Giostra Maurizio Antonini. Un contributo significativo è stato disposto a beneficio della Giostra Cavalleresca anche da parte della Fondazione Carispaq presieduta da Domenico Taglieri, da sempre vicino alle attività della Giostra. “Un contributo doveroso nei confronti di una manifestazione diventata nota in tutto il mondo, portando il nome e la storia di Sulmona, negli angoli più remoti del pianeta” sottolinea Taglieri, auspicando che dal prossimo anno si possa tornare a godere del grande spettacolo del torneo cavalleresco in piazza Maggiore. “I contributi consentono al Direttivo dell’associazione Giostra di disporre di risorse finanziarie necessarie per la gestione annuale della stessa associazione e delle proprie attività svolte, tra le quali quest’anno spiccano il ritorno della Cordesca e l’organizzazione di vari importanti eventi culturali, tesi alla valorizzazione e diffusione di iniziative editoriali cittadine, con l’auspicio più fervido che il 2022 possa segnare la ripresa di tutte le iniziative forzatamente interrotte a causa della pandemia e che da ventisei anni vengono allestite e realizzate dalla Giostra Cavalleresca, in diversi periodi dell’anno” ribadisce Antonini. Il sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero, esprime soddisfazione per la decisione del Consiglio regionale, dichiarando che “la concessione del contributo straordinario alla Giostra Cavalleresca di Sulmona è un segnale di attenzione per le attività culturali della  nostra Città e premia l’impegno profuso dai volontari della Giostra,  che in questi anni sono riusciti a dare vita e a promuovere un evento di significativo  rilievo culturale, tale da essere annoverato tra le più importanti manifestazioni di interesse regionale”.

 

One thought on “DALLA REGIONE UN CONTRIBUTO STRAORDINARIO ALLA GIOSTRA CAVALLERESCA

  • 27 Novembre 2021 in 14:22
    Permalink

    stesso importo alla Perdonanza??

I commenti sono chiusi