TRIBUNALI, LA CAMERA BOCCIA ORDINE DEL GIORNO PER SCONGIURARE LA CHIUSURA

La Camera dei Deputati ha bocciato l’ordine del giorno presentato per scongiurare la chiusura dei tribunali minori abruzzesi di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto. Nonostante l’incontro che si è svolto lunedì ad Avezzano, al quale hanno partecipato i rappresentanti di tutti i partiti, quegli stessi partiti oggi, ad eccezione di Fratelli d’Italia, hanno votato contro, nonostante a parole si definissero favorevoli alla proroga”. L’accusa viene dal deputato abruzzese Andrea Colletti (Alternativa), che di recente ha presentato un altro ordine del giorno, poi bocciato, e un analogo emendamento al decreto legge 30 settembre 2021, n.132, poi dichiarato inammissibile.“Come già avvenuto due settimane fa per il mio ordine del giorno finalizzato a prorogare fino al 2024 l’attività dei quattro tribunali – dice il deputato – anche questo ordine del giorno è stato bocciato dalla maggioranza parlamentare che esprime questo Governo. E’ l’ennesima dimostrazione di come nessun gruppo di maggioranza, al di là delle dichiarazioni di facciata, abbia intenzione di fare nulla per questi quattro presidi”.“A nulla è servito l’incontro che si è svolto lunedì ad Avezzano, alla presenza dei parlamentari abruzzesi di tutti i partiti. Come ho già detto in più occasioni, le conseguenze socioeconomiche della chiusura dei tribunali saranno pesantissime. A pagare le conseguenze delle scelte di questa maggioranza di Governo – conclude Colletti – saranno i territori”.

2 commenti su “TRIBUNALI, LA CAMERA BOCCIA ORDINE DEL GIORNO PER SCONGIURARE LA CHIUSURA

  • 27 Novembre 2021 in 11:25
    Permalink

    Ho messo comunque l’intero commento sulla pagina facebook di reteabruzzo nell’articolo sul SALV perché ritengo che siamo in un paese libero e si possono esprimere opinioni anche di commento alla corruzione giudiziaria se è un argomento che ha trattato proprio Gratteri a Pescara.

    Risposta
  • 26 Novembre 2021 in 20:10
    Permalink

    Non accetto la rimozione del commento se eventualmente consigliato perché ho espresso opinioni che discondono su espressioni di Gratteri stesso fattw a Pescara su.alcuni fenomeni di corruzione giudiziaria reale ed accertata

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *