NELLA CHIESA DI CRISTO RE UNA CASSETTA ROSSA A DIFESA DELLE DONNE

Una cassetta rossa, dove chiunque potrà depositare sue lettere, per segnalare situazioni di grave disagio o addirittura di allarme per casi che vedano coinvolte donne esposte a rischi di maltrattamenti e violenze. L’iniziativa della cassetta rossa, che sarà posta nella chiesa di Cristo Re, è stata presentata oggi, nel giorno dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne, dalle componenti del gruppo Ishah. La cassetta rossa, con le segnalazioni che verranno poste all’attenzione del Centro antiviolenza La Libellula, della cooperativa sociale Horizon, segue l’iniziativa della panchina rossa, nelle scorse settimane collocata proprio davanti alla chiesa di Cristo Re, in piazza Capograssi. L’importanza dell’iniziativa della parrocchia, che diventa punto di riferimento e di accoglienza esteso anche a casi di disagio familiare e di relazioni nelle coppie, è stata sottolineata dalla sociologa Roberta Di Censo e dal parroco don Fabio D’Alfonso. La presentazione della cassetta rossa è stata seguita da un flash mob tenuto dalla compagnia Arianna, proprio accanto alla panchina rossa e dalla celebrazione di una santa messa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *