DALLA PROSSIMA SETTIMANA ARCHIVIO DI STATO DI SULMONA CHIUSO…O QUASI

Promesse e rassicurazioni del passato non sono servite a nulla. Nè quelle di parlamentari, nè quelle del ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini. Nè hanno sortito effetto impegni di altri rappresentanti istituzionali e petizioni di cittadini. La sezione dell’Archivio di Stato di Sulmona da mercoledì prossimo infatti sarà aperta al pubblico appena due volte a settimana e lavorerà con soli tre dipendenti, distaccati dalla Soprintendenza e dalla sezione di Avezzano. Se non è chiusura poco ci manca. Ma il destino della sezione dell’Archivio di Stato di Sulmona segue quello di altre sezioni, come quella di Lanciano che ha già chiuso i battenti o quella dell’Aquila che non gode di sorte migliore. La mannaia che si è abbattuta sul personale degli Archivi segna un destino funesto che si estende ormai all’intero settore. Tanto che l’Associazione nazionale degli Archivisti ha lanciato in questi giorni un ennesimo accorato appello per la salvaguardia di un patrimonio di memoria, che solo una politica dissennata può consentire che venga dissipato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *