IL FAGGIO, ALBERO DEL FUTURO A ROCCA PIA

Anche la comunità di Rocca Pia ha celebrato oggi la giornata nazionale dell’albero, in località Madonna delle Grazie è stata piantumata una piantina di faggio. L’iniziativa è stata realizzata grazie all’invito della stazione Carabinieri Forestali di Pescocostanzo al  comando del luogotenente Sabatino Trilli, e fortemente voluta dall’amministrazione comunale di Rocca Pia. Scopo della giornata è quello di promuovere la cultura dell’ambiente, la valorizzazione e soprattutto la tutela degli alberi quali componenti che rappresentano una funzione precipuamente importante per l’equilibrio  dell’ecosistema vitale e naturalistico. La pianta una volta messa a dimora sarà geolocalizzabile sul sito www.unalberoperilfuturo.rgpbio.it dove attraverso un algoritmo viene calcolato in tempo reale il quantitativo di CO2 che ogni giorno la pianta assorbe, contribuendo con ciò al contenimento dell’inquinamento e  alla lotta ai cambiamenti climatici. All’iniziativa hanno preso parte i bambini di Rocca Pia e il sindaco Pasquale Berarducci ha spiegato  l’importanza delle funzioni vitali che le piante svolgono nell’ambiente e nell’ecosistema universale in cui viviamo e di quanto sia necessario improntare il nostro  comportamento quotidiano a difesa della natura, con  atteggiamenti  virtuosi volti a creare una sana coscienza e sensibilità  ecologica soprattutto nelle giovani generazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *