SULMONESE MADRE A CINQUANTADUE ANNI, IL “MIRACOLO” NELL’OSPEDALE DELL’ANNUNZIATA

Pesa tre chilogrammi ed è una stupenda creatura Giulia, come stupore suscita l’evento della sua nascita. La madre Daniela infatti è una cinquantaduenne sulmonese e l’ha tanto attesa, desiderandola da sempre. Il miracolo è avvenuto stamattina nell’ospedale dell’Annunziata. Giulia è nata con parto cesareo eseguito dallo staff del reparto di ostetricia e ginecologia. Madre e figlia sono in ottime condizioni. Una grande soddisfazione per il personale sanitario che ha gestito la gravidanza ed il parto, dimostrando professionalità certa. L’evento conferma tutto il valore dell’esistenza del punto nascita inserito nel piano sanitario regionale che prevede la classificazione del primo livello per Sulmona, che però è in attesa del sigillo del governo centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *