PICCOLI CENTRI MONTANI, ARRIVA L’ANTINFLUENZALE A DOMICILIO

Arriva il vaccino antinfluenzale a domicilio. È l’ultima iniziativa della Asl che si sta organizzando per raggiungere i piccoli centri montani per distribuire ai residenti, soprattutto anziani, le dosi dell’antidoto contro l’influenza. Un vaccino che viene considerato fondamentale, soprattutto in questo momento in cui la pandemia sta riprendendo vigore, per evitare situazioni ancora più gravi e confusione nella diagnosi dell’influenza e del covid 19. Spesso infatti, la sintomatologia iniziale è la stessa.  Il primo paese che sarà raggiunto dal team mobile della Asl è Scanno, giovedì 25 novembre con il vaccino che sarà distribuito all’interno del palasport di via degli alpini. Gli interessati possono prenotarsi recandosi oggi,  sabato e dall’inizio della prossima settimana presso gli uffici comunali dalle 9 alle 12 o contattando il numero telefonico 0864-74545. E’ possibile prenotarsi fino alle 12 di giovedì 24 novembre. Finora sono più di 14 mila le prenotazioni raccolte nel territorio della provincia dell’Aquila grazie ad un lavoro di sinergia tra Asl e medici di base. L’azienda inoltre sta promuovendo e portando avanti la vaccinazione concomitante nei centri vaccinali, ovvero anti Covid e contro influenza. Ne consegue che i numeri sono molto buoni. In provincia dell’Aquila sono 25 mila le terze dosi distribuite. Lo scorso anno erano 1500 le persone positive in questo periodo mentre ora ne sono 700, meno della metà. Dimezzate anche  le persone in sorveglianza attiva passate dai 3600 del novembre 2020 ai 1800 di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *